Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Rigenerarsi con la musica: l’esperimento live a Bologna

cellule_staminali

Immagini, suoni, vibrazioni, esseri viventi. No, non è la fotografia di un sabato notte in discoteca. O forse sì, ma in un laboratorio che è anche un palcoscenico. Succede a Bologna dal 7 al 9 Novembre, quando per la prima volta dei musicisti proveranno ad attivare non l’anima e il corpo interi di un pubblico, ma la sua parte più piccola, una cellula staminale, alla volta. E come in tutti gli spettacoli dal vivo, ne osserveranno le reazioni, per studiarne l’effetto.
L’esperimento musicale e scientifico insieme nasce da un’idea del biologo molecolare Carlo Ventura, che spiega così l’idea dell’evento: “Le nostre cellule generano continuamente vibrazioni e suoni che raccontano del loro stato di salute. […] La musica e la parola, attraverso il potere diffusivo del suono, possono raggiungere queste cellule […] rendendole capaci di avviare un processo di autoguarigione”.
Lo spettacolo mette in campo artisti di varie discipline. In primo piano Milford Graves, leggenda della musica afro-americana e delle percussioni e scienziato (protagonista di due incontri, di un workshop e di tre performance dal vivo in cui suonerà alle cellule staminali), ma sul palco salirà anche l’attore e autore di teatro Alessandro Bergonzoni, il musicista Gianni Gebbia, e l’artista visuale Julia von Stietencron. L’istituzione musicale sarà rappresentato da Vincenzo de Felice e Donatella Pieri, (rispettivamente direttore e vice direttore del Conservatorio “Giovan Battista Martini” di Bologna).
Ma alla fine il protagonista è la cellula. E allora sul palco, oltre all’artista di turno, ci saranno anche cellule staminali umane adulte, all’interno di un sofisticato incubatore miniaturizzato che le tiene in vita. Attraverso un sistema di “Hyper Spectral Imaging”, lo spettatore sarà in grado di visualizzare in tempo reale le radiazioni elettromagnetiche emesse dalle cellule in risposta alle vibrazioni sonore.

Cell Melodies, il programma completo